Alimentazione in estate, perché scegliere il farro

Alimentazione in estate, perché scegliere il farro

Nella stagione calda siamo sempre a caccia di ricette semplice ma nutrienti da gustare anche fredde. Il farro è il cereale che fa per noi

Tutti conosciamo l’insalata di riso come un classico piatto dell’estate, perché non sperimentare una variazione di menù? Queste calde giornate sono perfette per provare un’ottima alternativa, l’insalata di farro da servire fredda. Questo è un cereale dalle numerose proprietà benefiche per l’organismo e presenta un indice glicemico più basso rispetto al grano, ideale anche per le persone diabetiche.

Alimentazione in estate, perché scegliere il farro

L’insalata di farro è una delle tantissime ricette che si possono sperimentare con questo ingrediente della salute. Contiene preziosi sali minerali come potassio, ferro, calcio, sodio e fosforo, vitamine A, del gruppo B, E e K e amminoacidi importanti per la nostra salute come arginina, leucina, lisina, alanina e acido aspartico. Contiene moltissime fibre e conferisce facilmente un senso di sazietà, l’ideale per mantenere la prova costume.

Il farro è un alimento da inserire dalla colazione, i suoi fiocchi sono l’ideale per assimilare preziosi nutrienti. Ottimo per caricare le energie per una bella giornata al mare o una camminata in montagna. Indicato anche per il pranzo, la pasta di farro ha un indice glicemico più basso rispetto al grano, inoltre aiuta la secrezione del glucosio riducendo il rischio di diabete del tipo 2. Per questa caratteristica è consigliata alle persone che soffrono di questa patologia. L’unica avvertenza da osservare è per chi soffre di celiachia. Il farro contiene glutine quindi non può essere consumato dai soggetti celiaci.

Perchè scegliere il farro?

Questo cereale diventa un ingrediente per tanti piatti freddi ideali per il periodo estivo, mantiene la cottura e non scuoce. Lo consumiamo perché ha la capacità di mantenere il buon funzionamento del sistema endocrino e tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Presenta alti livelli di ferro e rame ed è un toccasana per la circolazione e l’elasticità dei vasi sanguigni. Particolarmente indicato anche per le donne in menopausa e gli anziani dato l’alto contenuto di minerali essenziali che apportano benefici alle ossa. Grazie alle proprietà di questi minerali, il suo consumo regolare aiuta a prevenire l’osteoporosi e altre malattie legate all’età che indeboliscono o degradano le ossa.  Tanto benessere ma anche bellezza soprattutto per la cura dei capelli aiutando la loro crescita  rendendoli sani, forti e lucenti. Il farro è l’ingrediente dell’estate da gustare tutto l’anno per un carico di benessere.