Benessere a Natale, i consigli per mantenere la linea dopo le cene delle Feste

Benessere a Natale, i consigli per mantenere la linea dopo le cene delle Feste

Nessuna privazione, basta un po’ di strategia. Durante le Feste il cibo non è solo un piacere per il palato ma un’occasione di convivialità e condivisione. Il segreto è adottare un piano d’attacco il giorno dopo

Non solo la cena della Vigilia o di Capodanno, la tentazione durante questo periodo è sempre in agguato. Dall’aperitivo del primo di dicembre non mancherà l’occasione per brindare e assaggiare qualcosa in compagnia, dal salato al dolce come vuole la tradizione. Non serve rinunciare, basta applicare qualche semplice regola e niente scuse.

Benessere a Natale, i consigli per mantenere la linea dopo le cene delle Feste

Il giorno dopo l’abbuffata iniziamo con il piede giusto per riequilibrare l’organismo e bruciare le calorie accumulate. Iniziamo con il bere un bel bicchiere d’acqua e limone rigorosamente a digiuno. La temperatura della bevanda deve essere ambiente, meglio se tiepida con qualche goccia di limone appena tagliato. Un toccasana semplice ma efficace per depurarci dalle tossine e stimolare il metabolismo.

Impegni permettendo cercate di inserire un allenamento aerobico in palestra o una corsa mattutina per smaltire le calorie accumulate il giorno precedente. L’ideale sarebbe farlo prima della colazione per ottimizzare il cibo della sera prima e annullare i sensi di colpa. Dopo un training consumiamo una colazione proteica a base di yogurt o uova. Se non riuscite a rinunciare ai carboidrati scegliete quelli integrali ricchi di fibre. Assicurate la stabilità del livello di glucosio nel sangue con un frutto, particolarmente indicati per la dieta del mattino sono i kiwi, i mirtilli e le noci.

Per non vanificare l’impegno mattutino durante la giornata mangiate poco ma spesso, ogni 3/4 ore. Scegliete un menù leggero e ricco di verdura di tutti i tipi. Approvato il pesce, le carni bianche e proteine vegetali. Limitate l’assunzione di carboidrati, soprattutto in previsione di un altro pranzo o cena imminente. Se avete qualche giorno di “riposo da maratona culinaria“, scegliete quelli integrali ricchi di fibre, sani e nutrienti.

In caso di alcol

Durante le Feste c’è sempre una buona occasione per alzare i calici e fare un brindisi. Oltre alla moderazione e il buon senso c’è una buona regola che aiuta il fegato a smaltire l’assunzione dell’alcol. Bevete tè verde e tisane al finocchio per depurare e smaltire grassi e zuccheri. Ricordate inoltre di bere sempre tanta acqua, un’abitudine che andrebbe seguita tutto l’anno ma soprattutto nei periodi di festa. Un consiglio semplice ma efficace per eliminare i liquidi in eccesso.