Book therapy, il relax di qualità sotto l’ombrellone

Book therapy, il relax di qualità sotto l’ombrellone

Un libro, un ombrellone e il rumore del mare in sottofondo, un classico dell’estate che torna alla ribalta anche in formato digitale

Molto più di un passatempo, un libro da leggere sotto l’ombrellone in spiaggia o in qualche località di villeggiatura è una vera e propria terapia. La chiamano book therapy ed è una buona abitudine che tiene sveglia la mente ma rilassa il corpo ritrovando la dimensione della serenità. Un volume che profumi di carta o che si sintetizzi in un e-book, non possiamo non mettere in valigia qualcosa da leggere. La chiave per entrare in “modalità vacanza” è fatta di parole e storie tutte da scoprire, lo confermano gli esperti.

Book therapy, il relax di qualità sotto l’ombrellone

Leggere fa bene, soprattutto in vacanza. Che sia al mare con il suono delle onde o in montagna in compagnia dei fringuelli, un buon libro aiuta  sempre a staccare la spina. I libri hanno la capacità di proiettarci in realtà parallele stimolando la fantasia e l’apprendimento. Leggendo teniamo il cervello allenato e ci rilassiamo di più. Un’attività che permette di staccare realmente la spina dalle abitudini quotidiane, dagli impegni lavorativi e dalle pressioni che si affrontano ogni giorno. La lettura come metodo per vacanzieri in cerca di relax ma anche per il benessere di alcuni pazienti come spiega Bernardo Carpiniello, docente di psichiatra all’Università di Cagliari e presidente della Società Italiana di Psichiatria: “La lettura fa bene perché tiene impegnata la mente a livello cognitivo tant’è vero che viene utilizzata quasi come una terapia anche nei pazienti depressi. Inoltre, serve ad identificarsi nei personaggi cosa che fa acquisire auto-consapevolezza. E poi c’è il sollievo emotivo, la lettura del libro giusto è come una forma di catarsi che permette di esprimere le emozioni represse cosa che rappresenta già un atto terapeutico“.

Leggere sotto l’ombrellone è un modo per avvalorare la vacanza con del sano relax ma anche con contenuti. Troppo spesso dimentichiamo quanto un libro possa essere stimolo e fonte di nuove informazioni. Un libro o un e-book in vacanza sono anche un valido esempio che gli adulti possono dare ai più piccoli, e perché no? Anche una proposta per loro. Leggere qualche pagina del loro libro preferito, di qualche avventura entusiasmante o storia divertente è un’attività da aggiungere ai giochi che si possono fare in spiaggia. Tenere la mente in allenamento è importante quanto il corpo, a tutte le età.

 

 

 

.