Capodanno a Roma: eventi, feste e trasporti nella notte dell’ultimo dell’anno

Capodanno a Roma: eventi, feste e trasporti nella notte dell’ultimo dell’anno

Dal concerto al Circo Massimo all’arte circense, passando attraverso le visite nei musei e nelle aree archeologiche, tutto è pronto per il Capodanno di Roma, che stupirà turisti e cittadini della Capitale

Sarà un Capodanno all’insegna del divertimento quello della Capitale, pronto a ospitare nelle strade e nelle piazze centinaia di migliaia di persone tra cittadini e turisti. Cuore della notte di San Silvestro sarà senza dubbio il Circo Massimo che ospiterà la Festa di Roma, evento che per tutto il primo giorno dell’anno illuminerà di spettacoli, giochi e luci le strade della Città eterna. Cinema, giochi per bambini, danze, arte circense e installazioni luminose animeranno l’area pedonale che si estende tra Piazza dell’Emporio e Ponte Garibaldi, dando vita alla zona tra Circo Massimo e piazza della Bocca della Verità, il Teatro India, il Giardino degli Aranci, il Ponte della Scienza, il Cinema Reale e la Biblioteca Centrale dei ragazzi. La festa di Capodanno al Circo Massimo comincerà alle 21 con La Sveglia dei Gladiatori Live con Geppo e Ignazio Failla, versione live del famoso programma di Dimensione Suono Roma che intratterrà con musica e spettacolo i cittadini in attesa dell’arrivo degli ospiti internazionali. Alla festa del Circo Massimo prenderà quindi parte La Fura dels Baus, per la prima volta insieme all’artista italiana Tosca. Insieme agli artisti si esibiranno oltre 90 performers romani, selezionati dalla compagnia stessa, per un totale di 120 artisti tra attori, figuranti e danzatori.

Un Capodanno all’insegna della sicurezza

Sarà un Capodanno blindato quello della Capitale. Unità speciali antiterrorismo, artificieri e agenti dotati di metal detector controlleranno le vie della città, mettendo in sicurezza le aree off limits. Per salvaguardare gli eventi nella zona del Circo Massimo e del Lungotevere, saranno previsti oltre 20 varchi presidiati e dal pomeriggio del 31, per ragioni di sicurezza, sarà costituita una task force presso la sala operativa locale, coordinata direttamente dal Questore.

I trasporti

Mentre il Sindaco Virginia Raggi ha firmato l’ordinanza che vieta tassativamente botti di fine anno, fuochi artificiali, petardi e razzi dalle 00:01 del 31 dicembre 2017 alle 24:00 del primo gennaio 2018 su tutto il territorio di Roma, anche sul versante della viabilità e dei trasporti di assisterà a numerose modifiche. Divieti di sosta con rimozione dei veicoli saranno attivi nella zona di San Pietro e sui controviali di via della Conciliazione, mentre Largo degli Alicordi, Largo del Colonnato, Via di Porta Angelica, Via dei Corridori, Borgo Santo Spirito e Via della Conciliazione nel tratto da Via Pfeiffer a Via Rusticucci saranno chiuse al traffico. La notte del 31 dicembre le linee A, B, B1 e C della metropolitana saranno attive fino alle 2.30 del mattino, orario nel quale partirà il servizio di bus sostitutivi notturni.