Champions League, Juventus e Roma agli ottavi di finale

Champions League, Juventus e Roma agli ottavi di finale

Grande serata di Champions League per Juventus e Roma, le due italiane vincono e passano agli ottavi

Champions League positiva per Juventus e Roma che avanzano agli ottavi di finale, i bianconeri vincono in Grecia contro l’Olympiacos (0-2), i giallorossi battono il Qarabag (1-0) e si qualificano come primi del girone

Juve corsara

La Juventus avanza con merito in Champions League. I ragazzi di Massimiliano Allegri vincono in trasferta in Grecia contro l’Olympiacos (0-2). I greci crollano davanti ai bianconeri decisamente superiori sia sul piano tattico che sul piano del gioco. Ottima prova di una Juventus che si qualifica al secondo posto del Girone D. Apparentemente un girone non difficile ma ha riservato qualche insidia ai bianconeri. Questo il commento di Massimiliano Allegri: “Nel primo tempo abbiamo sbagliato abbastanza soprattutto nei primi 20 minuti. In Europa è sempre difficile vincere, dovevamo fare il secondo gol perché abbiamo avuto le occasioni per farlo. Anche perché poi potevamo pareggiarla a fine primo tempo su un calcio d’angolo e poi sarebbe diventata un’altra partita. Questa era una finale.

Roma prima del girone

La Roma conquista la qualificazione con grande merito qualificandosi come prima del Girone C. I giallorossi si sbarazzano di un Qarabag passivo e quasi mai pericoloso davvero (1-0). Fondamentale il gol di Diego Perotti che regala una grande gioia a tutto il popolo giallorosso. Il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco ha commentato: “Una grande vittoria. Ad Agosto, vedendo le avversarie del girone, ci davano tutti già per eliminati. Sono soddisfatto, i ragazzi hanno sempre messo in campo grande determinazione fin dalla prima gara con l’Atletico Madrid. Quella partita di sofferenza è stata l’inizio di questo grande cammino nel girone. Io ho sempre creduto a questa qualificazione, ho un mentalità positiva e propositiva: ho sempre creduto nel mo lavoro.”