La “Festa dei Musei”: arte ed eventi per il primo week-end di luglio

La “Festa dei Musei”: arte ed eventi per il primo week-end di luglio

Un grande evento culturale ci aspetta questo fine settimana: arriva “La Festa dei Musei” con aperture serali straordinarie, eventi culturali e visite guidate – per adulti e bambini-.

Il MIBACT ha dato il via alla prima edizione della “Festa dei Musei”: sabato 2 e domenica  3 luglio, in tutta Italia sono previsti eventi, aperture e visite guidate straordinarie. Un grande evento nazionale che coinvolge non solo i principali musei statali ma anche tutte le strutture culturali – pubbliche e private – che hanno deciso di aderire al progetto. Il  fine settimana all’insegna della  “Festa dei Musei” si svolge inoltre in concomitanza della XXIV Conferenza generale dell’ICOM (International Council of Museum) che avrà luogo per la prima volta a Milano – un doppio evento con l’arte e la cultura.

Gli eventi del week-end culturale

Per la giornata di sabato 2 luglio è prevista un’apertura serale straordinaria – 1 euro è costo simbolico del biglietto – mentre domenica  3 l’ingresso nei musei sarà gratuito (#domenicalmuseo) . Tanti gli eventi in programma: ad esempio alla Certosa e Museo di San Martino di Napoli è proposto al pubblico un incontro dedicato a spiegare le fasi di progettazione ed eventuale realizzazione di un percorso museale. A Roma, a Palazzo Massimo – Museo Nazionale Romano è previsto un interessante ballo ottocentesco e a Brescia, al Museo Archeologico Nazionale è prevista una visita guidata straordinaria alla scoperta della Vita quotidiana nel Neolitico. Un elenco lunghissimo di proposte: dal teatro all’arte, da Roma a Milano. 

Il Tema della “Festa dei Musei” e gli eventi per i più piccoli

Tema di questo evento è il rapporto tra Musei e Paesaggi culturali – ed è il tema proposto dall’ICOM in occasione del congresso Milanese. Due giorni all’insegna della “partecipazione al patrimonio”, riprendendo quindi quei concetti e valori di “eredità culturale” – da scoprire e valorizzare – promossi dalla Comunità Europea. Questa “Festa dei musei” è dedicata anche ai bambini: molti gli eventi in programma per i più piccoli, ad esempio ad Ercolano il Mav si dedica ai bambini con un offerta speciale chiamata  “La caccia al tesoro archeologica”; a Roma, al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è in programma il patrimonio per i bambini: “Le lamine d’oro di Pyrgi. La storia di una grande città etrusca raccontata ai bambini. Al Parco astronomico di Torino sono previsti spettacoli nella sala del Planetario dedicati ai piccoli. Questo sono solo alcuni degli eventi promossi – per consultare l’elenco completo basta andare sul sito dei Beni Culturali.