Miley Cyrus contro Dolce&Gabbana, che lite sui social!

Miley Cyrus contro Dolce&Gabbana, che lite sui social!

Insolito scontro sui social tra la cantante Miley Cyrus e gli stilisti italiani, il tutto a causa di una sfilata

Miley Cyrus contro Dolce&Gabbana, un botta e risposta ad alta quota sui social, la polemica è scoppiata dopo una sfilata a Milano dove ha sfilato Braison, fratello della cantante

L’attacco di Miley

Miley Cyrus contro Dolce&Gabbana. Questo l’insolito scontro che è nato sui social. Una polemica che si è scatenata dopo una sfilata a Milano. Protagonista sulla passerella è Braison fratello della cantante internazionale. Miley Cyrus ha pubblicato un post sui social sottolineando un orgoglio non indifferente per il fratello: “Non è mai stato un sogno di mio fratello essere un modello, è uno dei musicisti più talentuosi che le mie orecchie abbiamo avuto la fortuna di ascoltare, ma è un tratto caratteristico della famiglia Cyrus provare qualsiasi cosa almeno una volta e abbracciare opportunità che ti incoraggino a fare un passo fuori dalla tua comfort zone.” Poi la cantante ha proseguito: “D&G, sono fermamente in disaccordo con le tue politiche, ma appoggio lo sforzo dell’azienda di celebrare i giovani artisti e fornire una piattaforma in grado di far brillare la loro luce, cosicché tutti possano vederla.

Contrattacco

Un post, quello della star internazionale, che proprio non è andato giù ai due stilisti italiani. L’attacco di Miley Cyrus è velato ma deciso, riferito al fatto che Dolce&Gabbana vestono la first lady Melania Trump. Non si è fatto attendere il contrattacco di Stefano Gabbana che attraverso i social ha risposto per le rime alla cantante: “Noi facciamo abiti e se tu pensi di fare politica con un post sei semplicemente un’ignorante. Non abbiamo bisogno dei tuoi post e dei tuoi commenti. La prossima volta ignoraci per favore!” con tanto di aggiunta di hashtag #boycottdolcegabbana per prendere in giro tutti gli haters.