Ostia, arrestato Roberto Spada. Rischia l’accusa di lesioni gravissime

Ostia, arrestato Roberto Spada. Rischia l’accusa di lesioni gravissime

Arrestato per l’aggressione alla troupe di Nemo, Roberdo Spada rischia l’incriminazione per lesioni gravissime. Da appurare le condizioni del giornalista Daniele Piervincenzi

Roberto Spada, il ministro Minniti: “Il fermo di Roberto Spada è la dimostrazione che in Italia non esistono zone franche

L’arresto di Roberto Spada

Arrestato Roberto Spada, l’uomo colpevole dell’aggressione alla troupe di Nemo. Da valutare le condizioni del giornalista Daniele Piervincenzi e del suo cameramen. In caso di danni significativi, Spada rischia l’incriminazione per lesioni colpose aggravate dal metodo mafioso utilizzato per cacciare la troupe.”La punta dell’iceberg è stata l’aggressione al giornalista, che mi ha molto colpito, ma in questi ultimi giorni, soprattutto, è come se fosse cessata la tregua che abbiamo avuto in due anni”, ha detto il prefetto Domenico Vulpiani, ex commissario straordinario del X Municipio di Roma sciolto per infiltrazioni mafiose, “gli episodi criminali si erano ridotti di molto, pensavamo anche che fosse migliorata la situazione In realtà hanno aspettato forse la nostra scadenza, prevista per legge dopo due anni. Proprio nei giorni precedenti alle elezioni ci sono stati dei segnali molto gravi, sono ricominciati gli episodi anche con una gambizzazione di un soggetto criminale, aggressioni, soprattutto l’incendio di 30 cassonetti, dei quali l’ultimo davanti al Municipio, il giorno prima delle elezioni. Un segnale per dire ‘Noi siamo qui presenti, non siamo andati via. La commissione è andata via’. E’ un segnale anche alla politica, di intimidazione, a prescindere da chi vincerà. La politica deve resistere”

Un quartiere diviso

L’egemonia mafiosa su Ostia del Clan Spada non è una novità eppure il quartier dove il clan opera ossia Nuova Ostia, dopo l’arresto di Roberto Spada appare diviso. “Basta co sta sceneggiata, pare che state a cercà er super-latitante, ha fatto bene a daje la testata”, ha detto addirittura qualcuno difedendo Spada e il suo operato. C’è chi pero è stufo del degrado e del quartiere e chiede aiuto. “Qui sono i padroni e noi abbiamo paura a uscire di casa, perché spacciano e non si deve dar fastidio, portateveli via tutti e ridateci dignità”, ha detto una signora anziana