Palinuro, cane eroe salva bambina

Palinuro, cane eroe salva bambina

Rischiava l’annegamento una bambina di 8 anni trasportata a largo dalle correnti marine di Palinuro. Poi il prodigioso intervento del cane Lux

Palinuro, il padre della bambina salvata: “ Mia figlia nutriva diffidenza verso i cani”

Il cane eroe

Un uomo era sceso in acqua nei pressi della spiaggia Le Saline di Palinuro con le sue due figliolette. Una grande ondata ha trascinato improvvisamente via le figlie di cui la più grande è stata immediatamente recuperata dall’uomo. La più piccola invece si è ritrovata al largo tra lo sgomento del padre e degli altri bagnanti che temevano annegasse. Improvvisamente è arrivato di corsa,insieme alla sua padrona , il cane Lux, un labrador dell’unità cinofila operativa della Scuola italiana cani salvataggio, in servizio di pattugliamento sulla spiaggia Le Saline. Il cane e la padrona sono riusciti ad arrivare a largo riportando a riva la piccola senza alcun problema

Il felice epilogo

“Non eravamo mai riusciti a farle vincere la diffidenza verso i cani,ma da oggi sarà tutto diverso”, hanno fatto sapere i genitori della bambina che ha subito voluto abbracciare, senza paura, Lux. Il cane, che aveva già salvato altre vite,fa parte, come già detto,della Scuola Italiana Cani Salvataggio che è in campo su tutto il territorio nazionale con oltre 350 Unità Cinofile altamente addestrate per la salvaguardia della vita umana in mare. La presenza dei cani da salvataggio è stata voluta dalla Capitaneria di Porto di Palinuro in accordo con il suo comune e quello di Pisciotta per presenziare soprattutto i tratti di spiaggia libera affollatissimi in questa stagione. Un decisione molto importante che ha salvato la vita ad una bimba di otto anni che rischiava l’annegamento ma che, una volta attaccata alle maniglie della speciale imbracatura di Lux, è arrivata sana e salva a riva trascinata dalle poderose zampe del cane