Relazioni a distanza: come sopravvivere a un amore che lotta contro i chilometri

Relazioni a distanza: come sopravvivere a un amore che lotta contro i chilometri

Con il giusto impegno e buone doti comunicative le relazioni a distanza possono risultare più stabili e soddisfacenti dei normali rapporti di coppia

Vivere separati da centinaia di chilometri, si sa, non è affatto semplice ma alcune piccole accortezze possono fare in modo che le relazioni a distanza possano durare e risultare addirittura più stabili e soddisfacenti delle normali relazioni di coppia. Molto spesso purtroppo i trabocchetti che la distanza può giocare alla vita amorosa sono tanti e insidiosi ma grazie a ottime doti comunicative, grande forza di volontà e un amore sincero, un rapporto a distanza può rimanere vivo e sereno.

Relazioni a distanza: quando finirà?

Essenziale per vivere con serenità e fiducia un rapporto a distanza è stabilire entro quale periodo la distanza si accorcerà e cesserà di esistere. Che ci possano volere mesi o anni, non importa: le relazioni a distanza devono essere obbligatoriamente temporanee. Prima o poi è necessario quindi che un membro della coppia si avvicini all’altro per poter cominciare a vivere una quotidianità, costruendo un futuro insieme. Parlare e confrontarsi a cuore aperto prima di un eventuale trasferimento è poi essenziale per organizzare la vita insieme senza rinunciare alla propria realizzazione personale.

Accorciare le distanze

Non rinunciare alla propria vita, fatta di uscite, amici, interessi, carriera e passatempi, è a dir poco essenziale per vivere in armonia un rapporto di coppia a distanza. Le relazioni a distanza, infatti, non devono essere vissute come inenarrabili sofferenze amorose bensì come occasioni di crescita e confronto. Sarà semplicissimo infatti pianificare i viaggi e le visite, cercando di organizzare impegni e vita lavorativa anche in base alle esigenze di coppia. Alternarsi nei viaggi sarà utile per non creare conflitti e condividere in armonia le “piccole fatiche” di un amore che combatte contro i chilometri. Sfruttare la tecnologia per accorciare le distanze sarà poi un’ottima soluzione, basti pensare alle miriadi di social network, sistemi di videochiamata, chat e piattaforme in rete per condividere in ogni momento foto, pensieri, immagini, canzoni e parole. Essenziale, poi , sentire la mancanza l’uno dell’altro, cogliendo l’occasione di assaporare la nostalgia amorosa, troppo spesso dimenticata da innamorati che, pur vivendo la propria quotidianità all’unisono, finiscono alla lunga col non sopportarsi a vicenda.