Ryanair, la compagnia area minaccia di cancellare 2000 voli

Ryanair, la compagnia area minaccia di cancellare 2000 voli

Incredibile scelta della Ryanair, che “per garantire la puntualità” cancellerebbe oltre 2.000 voli a partire dai prossimi due mesi

Ryanair,la compagnia aerea si scusa con i clienti e cerca soluzioni alternative

La decisione di Ryanair

“La puntualità sistemica è scesa al di sotto dell’80% nelle prime due settimane di settembre per una combinazione di ritardi e scioperi dei controllori di volo, del maltempo e dell’impatto crescente delle assegnazioni di ferie a piloti ed equipaggio di cabina per cui è inaccettabile per la compagnia e per i suoi clienti» che la puntualità dei suoi voli sia diminuita dal 90 a meno dell’80% e assicura che lo standard verrà ristabilito riducendo il suo programma per le prossime sei settimane di meno del 2% degli oltre 2.500 voli giornalieri previsti”, fa sapere Ryanair in una nota . La compagnia area si scusa con i passeggeri “per gli inconvenienti causati da tali cancellazioni. I clienti saranno contattati direttamente in merito a questo piccolo numero di cancellazioni e verranno offerti voli alternativi o rimborsi completi”

La rabbia del Codacons

La decisione alquanto incredibile e discutibile di Ryanair ha suscitato le ire del Codacons. “La decisione di Ryanair di voler annullare 40-50 voli al giorno per le prossime sei settimane, fino a 2.100 fino alla fine di ottobre«avrà ripercussioni per migliaia e migliaia di viaggiatori italiani che nelle settimane scorse avevano acquistato un volo Ryanair”, fanno sapere dal Codacons per cui la decisione di questa compagnia aerea avrà impatti anche su Alitalia che si impegnava ad acquisire con altre società.” Ora la compagnia aerea, che alla luce di quanto accaduto non sembra la più adatta a rilevare Alitalia, deve dare adeguata comunicazione ai passeggeri in possesso di biglietti per voli cancellati, e provvedere alla riprotezione su altri aerei senza costi aggiuntivi per gli utenti, oppure al rimborso integrale di quanto speso dai viaggiatori “,  ha spiegato il presidente Codacons Carlo Rienzi , “in tal senso il Codacons si mette a completa disposizione dei clienti Ryanair che dovessero subire disagi o problemi a causa della decisione della compagnia, ai fini dell’assistenza legale».